Cineraria: colori d’inverno.

L’inverno torna a colorarsi nei settori di Florence Service con le tinte cariche delle piantine di cineraria. Si tratta di una varietà autoctona di molte zone del mondo ormai e di molti contesti climatici, è nota anche come senecio e appartiene alla famiglia delle Asteraceae.
Fra gli indiscutibili plus della pianta c’è una fioritura abbondante e persistente per anche sei mesi l’anno, inclusi quelli invernali e la sua adattabilità a coltivazioni sia in vaso che in pieno campo.
La varietà a marchio Florence Service si caratterizza per il suo portamento arbustivo, piuttosto raccolto, ricoperto interamente da abbondanti fioriture variopinte, che hanno cominciato a fare la loro comparsa e che continueranno a sbocciare per un lungo periodi, con una corretta coltivazione. La pianta è l’ideale sia per rimanere in vaso ed essere coltivata lì, sia per essere riposta come decorazione di aiuole e bordure.
Il fogliame si presenta lobato, di colore verde argenteo mentre i fiori a capolino si presentano simili a margherite, in colorazioni intense o bicolori.
Richiede un’esposizione soleggiata per fiorire. Le irrigazioni dovranno essere costanti e attente e non intaccare le foglie. Non richiede concimazione ulteriore. Il suo terreno ideale è umido e soffice.