Piante Florence Service, belle per natura.

Partire da varietà regionali, con un’origine e delle necessità colturali autoctone ben definite significa, anzitutto rispettarne l’ambiente climatico e i relativi cicli di coltivazione. Una pianta che cresce in una regione come la Puglia può godere senza alcun dubbio di plus notevoli, fra cui abbondante sole, necessità idriche regolari e quindi, consequenzialmente una somministrazione notevolmente ridotta di concimazioni e fertilizzanti ulteriori che oltre a rendere la pianta lontana dal suo aspetto originario e naturale, inquinerebbe le falde idriche, con tutte le relative conseguenze impattanti sull’ambiente.
La Florence Service, da questo punto di vista si prodiga nel mettere a punto tutta una serie di pratiche utili ad avere il massimo della resa, con il minimo impatto inquinante; ci vuole chiaramente enorme cura e attenzione in coltivazione, un enorme consapevolezza nelle tecniche da mettere a punto stagione per stagione, varietà per varietà.
Inoltre la scelta di concentrarsi su poche ma selezionate coltivazioni, tutte originarie del territorio risponde a una volontà aziendale di garantire il massimo della qualità possibile alla clientela nazionale. L’adeguamento dei lavori aziendali ai soli ed esclusivi ritmi di coltivazione di queste piante, permette di semplificare notevolmente le attività lavorative.
I risultati sono tangibili, primo fra tutti il ridottissimo impatto sull’ambiente.
Ma anche un post vendita praticamente autonomo; piante che crescono al sole naturale, con un utilizzo minimo di prodotti chimici, risultano più vigorose e durature, sicuramente in grado di assicurare un prodotto notevolmente più adattabile e decorativo.