Acacia Mimosa v. 22

Vaso

Vaso

Altezza

Altezza

Ambiente

Ambiente

Acqua

Acqua

Luce

Luce

Ø 22cm 85/90 cm Esterno ●●●●● ●●●●●

 

Categoria: Product ID: 1764

Descrizione

Originarie del continente australiano, le mimose sono arrivate in Europa nell’Ottocento (nella stessa epoca dell’Eucalyptus).

Le specie più conosciute sono la (Acacia Dealbata) e la mimosa delle 4 stagioni (Mimosa retinoides). Formano grandi arbusti o piccoli alberi in piena terra e clima mite. Pianta sempreverde con foglie grigio-verdi composte per l’acacia dealbata e intere (si parla di fillodi) per la mimosa delle 4 stagioni. Di crescita veloce (dai 50 cm a 1 m per anno), le piante di mimosa richiedono un’esposizione al sole diretto e un terreno da neutro a leggermente acido, benché la mimosa delle 4 stagioni predilige i terreni calcarei (si usa come portinnesto per l’accacia dealbata, affinché possa adattarsi ad ogni tipo di terreno). I fiori gialli molto profumati sbocciano entro dicembre e marzo per l’accacia dealbata e si ripete tutto l’anno per la mimosa delle 4 stagioni, con un periodo più denso da maggio a settembre.

La rusticità dipende dalle specie, le piante di mimosa cominciano a soffrire a partire dai -5° e possono anche morire se la temperatura rimane più giorni a -10°. Tuttavia, la resistenza dipende anche dall’età dell’albero e dall’esposizione (protezione di siepi o muri, esposizione ai venti, ecc.). Inoltre, una pianta i cui rami hanno gelato può ripartire dalla base. Tutte le mimose possono essere coltivate in vaso e saranno ricoverate durante il periodo invernale in un locale luminoso riparato dal gelo.