Agathea v. 14

Vaso

Vaso

Altezza

Altezza

Ambiente

Ambiente

Acqua

Acqua

Luce

Luce

Ø 14cm 30cm Esterno ●●●●○ ●●●●○

 

Categoria: Product ID: 1869

Descrizione

L’Agatea è una graziosa pianticella cespitosa e sempreverde, molto fiorifera e ornamentale. Si tratta di un piccolo suffrutice a rametti parzialmente lignificati alla base, e ha foglie oblunghe e persistenti; i capolini sono pittosto piccoli ma molto eleganti e semplici, con disco centrale giallo, come nelle comuni margheritine, e ligule radicali di un caratteristico colore azzurro chiaro.

FIORITURA: La fioritura è abbondante e prolungata dalla primavera fino all’autunno inoltrato e, se il clima è particolarmente mite, i fiori sbocciano quasi ininterrottamente anche in pieno inverno.

LUCE: Predilige esposizioni molto luminose,  anche il pieno sole, ma fatela acclimatare.

ACQUA: Le annaffiature devono essere regolari, aumentare gli interventi in estate.

TEMPERATURA: Sopporta molto bene le alte temperature, un pò meno quelle basse. In zone a clima invernale rigido si può coltivare come annuale oppure si ricoverano i cespi in serra fredda.

CONCIME: Ogni 15-20 giorni intervenire con un fertilizzante a lento rilascio.

CONSIGLI: Questa pianticella si è ottimamente acclimatata nelle nostre regioni a clima invernale mite e ad estati calde; è consigliabile soprattutto per le località costiere del Mediterraneo in quanto predilige posizioni calde e non regge ai geli ed è adatta a terreni molto sciolti e sabbiosi, purchè di buona fertilitànà e discretamente freschi. Si può moltiplicarre indifferentemente per seme oppure per talee da eseguirsi a fine inverno in serra o a settembre. Le talee radicate o le giovani piantine si trasferiscono a dimora a radice nuda o con zolletta.

CURIOSITA’: Pianta originaria del Sud Africa. L’Agatea è molto apprezzata e coltivata per i suoi fiori molto ornamentali.