Dracaena Dorado T. 60

Vaso

Vaso

Altezza

Altezza

Ambiente

Ambiente

Acqua

Acqua

Luce

Luce

Ø 21cm 60-30-20 – Tot 100cm Interno ●●●○○ ●●●○○

 

Categoria: Product ID: 1917

Descrizione

La Dracaena è una tipologia di piante d’appartamento  molto comune,  facili da curare, con poche esigenze, che si adattano bene alla poca luce delle stanze e alla loro aria secca. Le foglie vecchie in fondo periodicamente seccano, lasciando un ciuffio in cima a steli sottili, talvolta contorni che sono molto decorativi. Il nome scientifico è Dracaena reflexa var. angustifolia.  Pianta molto utile non solo per abbellire i nostri spazi interni, ma anche per la nostra salute poiché contribuisce a tenere pulita l’aria delle stanze.

Classificazione botanica

Fa parte della specie di Dracaena della famiglia delle  Asparagaceae (secondo la nuova classificazione) Pianta Originaria del Madagascar.

Coltivazione in Vaso

Usare un vaso di dimensioni adeguata.

Il rinvaso della pianta di dracena marginata  è da effettuare ogni due o tre anni, possibilmente in primavera, avendo cura di non aumentare di molto la misura del vaso per non alterare le giuste proporzioni tra l’apparato aereo e quello radicale e rinnovare un po’ il terriccio superficiale.

Abbiate cura di mettere uno strato di cocchi, o argilla espansa in fondo al vaso per favorire il drenaggio.

Annaffiatura

Dare acqua solo dopo che il terriccio si è asciugato. Gradisce vaporizzazioni della chioma, soprattutto in estate.

Non gradisce i ristagni d’acqua che possono provocare marciume delle radici.

Luce

Gradisce molta luce, ma non i raggi diretti del sole.  L’ideale sarebbe vicino ad una finestra filtrata da una tenda.

Temperatura

Vanno bene le temperature da appartamento tra i 16°C e i 24°C.

Sono consigliabili temperature minime di 16 °C, è importante non posizionare la pianta vicino a termosifoni per l’eccessivo calore e la ridotta umidità dell’aria, o in vicinanza di zone soggette a correnti di aria fredda.

Evitate di scendere sotto i 10°C

Terriccio

Va bene quello universale, meglio se un po’ acido con l’aggiunta di sabbia, pietra pomice o altro materiale drenante per favorire il deflusso di acqua.

Concimazione

Una concimazione mensile equilibrata è sufficente ad assicurare alle piante il giusto nutrimento e mantenere il fogliame sano

Potatura

Le piante non necessitano di potature.